ecocampioni

Raccolta Differenziata – Ecocampioni della Sardegna

Pula entra nel Club degli “ Ecocampioni ”. Sono diciannove i comuni della Sardegna a cui il Comieco, il Consorzio Nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi di carta e cartone, in base a un protocollo d’intesa sottoscritto con la Regione, ha dato la possibilità di aderire al Club dei Comuni EcoCampioni. Nella Costiera Sulcitana, oltre che Pula, tra i Comuni “ Ecocampioni ” figurano anche Sarroch e Teulada.

Un risultato che se ce ne fosse ancora bisogno testimonia che il prezioso lavoro di sensibilizzazione e di consapevolezza dell’importanza di una efficace raccolta differenziata che è stato portato avanti dall’amministrazione comunale in questi 10 anni, da quando è stata attivata la raccolta porta a porta, ma soprattutto grazie anche ai cittadini pulesi che hanno dimostrato di possedere un alto senso civico e di rispetto per l’ambiente, nonostante, purtroppo, la presenza di alcuni incivili, che per per fortuna rimangono un caso isolato da non sottovalutare.

Il Comune di Pula attraverso l’adesione al club farà decollare le iniziative previste. L’obiettivo del progetto è quindi innanzitutto la creazione di un Club di Comuni Sardi “ EcoCampioni ” che, sulla base di specifici criteri, si sono distinti per un’efficace gestione della raccolta della carta e del cartone.

Con la creazione di questo gruppo virtuoso si vogliono diffondere le buone pratiche della raccolta differenziata di carta e cartone, promuovendo l’esperienza dei Comuni che vantano risultati di eccellenza, e che quindi rappresentano l’esempio da seguire.

La Regione vuole infatti attivare con questi centri abitati un percorso condiviso finalizzato ad un ulteriore miglioramento delle performance di raccolta grazie al supporto garantito da Comieco, Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosa, e dalla Regione stessa.

I 20 comuni prescelti nell’isola per entrare nel club Ecocampioni sono, oltre che Arborea e il già citato Bosa, Carbonia, Buggerru, Domusnovas, Domus de Maria, Elmas, Fluminimaggiore, Iglesias, Lanusei, Muravera, Orani, Orosei, Pula, Teulada, Tortolì, Trinità d’Agultu e Vignola, Santa Teresa di Gallura, Sarroch, e Selargius.

[icon type=”vector” icon=”momizat-icon-book” size=”32″ icon_bg=”square” ]Per approfondimenti: Consorzio Nazionale Comieco

LASCIA UN COMMENTO